povertà

INDIVIDUATI I COLPEVOLI

DI LINA IAQUINTO

LINA IAQUINTO

 

…gli imprenditori sono vittime dei lavoratori che vogliono essere pagati secondo il lavoro che fanno.

Gli esercenti che non rilasciano scontrino hanno ragione a violare la legge perché le tasse sono troppo alte.
I fabbricanti d’armi che vengono nominati ministri della difesa, passando così, dalla parte di chi vende, alla parte di chi compra con soldi pubblici, reclamano fiducia da parte dei cittadini e si offendono e annunciano querele se qualcuno avanza dubbi sulla loro trasparenza nel ruolo di ministro.
Il cittadino deve fidarsi, punto e basta.
Il merito al centro della scena, perché bisogna premiare i migliori! Via, quindi, il nepotismo e avanti col cognatismo.
Fortuna che sono stati individuati i veri colpevoli della crisi italica: i percettori del Rdc, gli immigrati, i poveri…