bandiera della pace

SOLIDALI CON L’UCRAINA SENZA DIMENTICARE LA STORIA

DI RITA NEWTON

Rita Newton

 

Siamo solidali con la popolazione dell’Ucraina, ma non vogliamo vedere morire i nostri figli per gli errori di altri.

Gli errori voluti di coloro che non sono stati solidali con la popolazione russofona del Donbass.

Gli errori voluti di coloro che hanno violato gli accordi precedenti con la Russia pensando di militarizzare l’Ucraina con basi Nato.

Questi ultimi sapevano benissimo cosa sarebbe accaduto e fanno una politica dei due pesi e due misure, lasciando il Donbass al suo destino per otto anni e poi dichiarando solidarietà solo all’Ucraina.

E sono gli stessi che fanno orecchie da mercante per altre realtà come la Palestina e che hanno invaso l’Iraq senza alcuna giustificazione e dando a bere a tutti un mucchio di bugie.

Sono solidale, ma non cieca e sorda e dimentica della storia.