SALVATORI DI ANIMALI

DI RITA NEWTON

 

Fra tante notizie di disumanità, un riconoscimento va a coloro che, in mezzo al caldo o al fuoco, salvano animali in pericolo, perché, oltre alla professionalità, ci mettono il cuore.
Il 4 agosto nel primo pomeriggio a Verona un border collie chiuso in auto al sole per ore è stato salvato dai vigili del fuoco che hanno aperto l’auto senza rompere i finestrini e hanno liberato l’animale. Una volta rifocillato e rinfrescato, il cane è stato preso in custodia dagli agenti della polizia locale che provvederà a rintracciarne i proprietari.
Il 3 agosto a Genzano si è sviluppato in serata un incendio repentino e pericoloso vicino all’Oasi Zampe Felici Onlus, che ospita numerosi animali. Il fuoco è stato spento e la zona bonificata da parte del gruppo comunale di protezione civile e dai vigili del fuoco. Tutti salvi gli animali della struttura, che sono stati controllati anche dai veterinari della Asl Roma 6.
Il 2 agosto Luana e Perla, due esemplari di pastore bernese di 4 e 6 mesi che stavano correndo sotto gli occhi dei loro padroni sono cadute in una forra. I vigili del fuoco del distaccamento di Tolmezzo si sono calati nella gola rocciosa utilizzando tecniche di derivazione speleo alpinistica. Hanno quindi usato per recuperarle uno speciale imbrago per animali issandole fino al sentiero dove sono state riconsegnate, incolumi, ai loro proprietari.
Il primo agosto un cocker di nome Rocky caduto in un canale di scolo è stato salvato dai Vigili del fuoco, allertati da alcuni passanti. Lo hanno portato all’asciutto, riconsegnandolo al suo umano di riferimento che lo aveva smarrito.
Il 26 luglio i Vigili del fuoco di Rimini hanno recuperato quattro cuccioli di gatto caduti in un pozzo nelle campagne di San Bartolo, nel territorio di Santarcangelo di Romagna.
Il 23 luglio diversi animali, piuttosto impauriti, sono stati salvati dall’incendio del bosco di Massarosa, in provincia di Lucca, in cui sono andati in fumo 800 ettari di bosco. La Procura ha aperto un fascicolo per incendio doloso.
Il 19 luglio il latrati di due cagnolini lasciati dentro una macchina nera in un parcheggio al sole con 37 gradi sono stati avvertiti da una pattuglia della polizia locale che si è subito attivata per salvare gli animali insieme ai vigili del fuoco. I due cagnolini sono stati liberati, dissetati e poi controllati da un veterinario. Denunciato il proprietario per abbandono e maltrattamento di animali.
Il 18 luglio un Bulldog francese è rimasto intrappolato nell’incendio di un appartamento ed è stato raccolto privo di sensi dai Vigili del fuoco del comando provinciale di Caserta intervenuti a sedare le fiamme. I Vigili del fuoco hanno rianimato l’animale utilizzando anche una bombola d’ossigeno e lo hanno consegnato alle cure di un veterinario intervenuto su segnalazione della sala operativa del Comando provinciale.
Qui ho raccolto alcune delle ultime storie, che però sono quotidiane ❤️
                                                                   Foto VV.FF.
Potrebbe essere un'immagine raffigurante 1 persona, cane, attività all'aperto e il seguente testo "Vigili"