IL RAGAZZO SCARAFAGGIO ERA UN USIGNOLO

DI RITA NEWTON

 

Il 6 giugno del 2011 un ragazzo si presentò a Corea Got Talent e commosse tutti con la sua storia di solitudine, abusi e miseria. Abbandonato alla nascita e scappato a cinque anni dall’orfanotrofio per sfuggire agli abusi, era riuscito a sopravvivere alla dura vita della strada facendo lavoretti improbabili e dormendo su scale di servizio e in bagni pubblici.
Per questo, e per il fatto che si sentiva invisibile in mezzo alla gente, si paragonò ad uno scarafaggio. Invece era uno splendido usignolo, che amava e interiorizzava la musica.
Con una voce sorprendente cantò il brano “Nella fantasia” composto da Ennio Morricone e con liriche di Chiara Ferraù che sembrano incarnare le aspirazioni del ragazzo a sfuggire ad una vita di ingiustizia sociale e costrizione dovuta al bisogno:
“Nella fantasia io vedo un mondo giusto
Lì tutti vivono in pace e in onestà
Io sogno d’anime che sono sempre libere
Come le nuvole che volano
Pien d’umanità in fondo all’anima
Nella fantasia io vedo un mondo chiaro
Lì anche la notte meno oscura
Io sogno d’anime che sono sempre libere
Come le nuvole che volano”.
Le lacrime di tutto il pubblico accompagnarono l’esibizione e i giudici erano talmente commossi da avere difficoltà a commentare.
Una di essi si impegnò a pagare delle lezioni di canto per Choi Sung-bong (in coreano il cognome viene indicato per primo) e il ragazzo giunse secondo alla competizione.
Fra le vicende non narrate in occasione dello show, si è saputo che aveva trovato sua madre ma lei lo ha rifiutato perché si era rifatta una famiglia e aveva un marito ricco. Pertanto Sung-bong pensò di suicidarsi ma un insegnante di musica che incontrò gli suggerì di cantare e diventare famoso per mostrare a sua madre e a sé stesso che non era solo un errore nel mondo. E’ quello che è accaduto.
Per il suo coraggio e la perseveranza di fronte alle avversità, è divenuto un idolo per tanti giovani coreani e ora si guadagna da vivere come cantante leggero e d’opera.
Potrebbe essere un'immagine raffigurante 1 persona e testo