“MOLESTIE SESSUALI: TROVA LE 100 PICCOLE DIFFERENZE”

DI RITA NEWTON

 

Un sedicenne di origine egiziana sconosciuto alle forze dell’ordine è stato arrestato lunedì sera per aver seguito una donna di 33 anni mentre stava scendendo dal treno della metropolitana, avvicinandosi per palpeggiarla nelle parti intime. La donna si era rivolta a funzionari della sicurezza dell’ATM.
Oltre 100 donne e ragazze hanno lamentato molestie sessuali e non da parte di giovani e meno giovani alpini durante il raduno di questi a Rimini. Per ora nessun fermo, solo stolide definizioni di goliardia o commenti come “Giù le mani dagli alpini” o “per ora nessuna denuncia”. Anche perché nelle piazze e nelle vie piene di militari non c’era nessuno a cui rivolgersi.
Normalmente una donna molestata da qualcuno vedendo un alpino penserebbe di potersi rivolgere a lui, ma non in questo caso…
_______________________________________________________________________
Potrebbe essere un'immagine raffigurante una o più persone, persone in piedi e attività all'aperto