FRANCIA – DURO ATTACCO DI MACRON AI NON VACCINATI

DA REDAZIONE

 

 

 

Duro attacco di Macron ai non vaccinati, cui dichiara di voler rendere la vita impossibile.
“I non vaccinati, voglio davvero stressarli. E così, continueremo a farlo, fino alla fine”, ha detto al quotidiano Le Parisien il presidente francese.

“Non li manderò in carcere, non li vaccinerò con la forza. Quindi dobbiamo dire loro, dal 15 gennaio, non potrete più andare al ristorante, non potrete uscire, non potrete prendere un caffè, andare a teatro, al cinema…” ha detto Macron parlando della sua “strategia”.

Quello che ha colpito (e suscitato critiche dagli avversari politici) sono stati i toni usati, con un gergo, come la parola “emmerder” da “merde”, che ha mostrato tutta la rabbia del presidente verso i non vaccinati, che ha detto di non ritenere cittadini.

Ma Macron, sa evidentemente di avere l’appoggio dei Francesi, anche perché per le prossime elezioni risulta favorito nei sondaggi,

La Francia l’anno scorso ha varato un permesso sanitario che impedisce alle persone senza un test molecolare o una vaccinazione di entrare in ristoranti, caffè e altri luoghi. Il governo ora vuole far sì che solo i vaccinati possano avere un pass sanitario.

Rita Newton